Nuovo Mercedes-Maybach GLS.

Un nuovo tipo di lusso.
Mercedes-Maybach GLS 600 4MATIC (consumo di carburante combinato: 12,0-11,7 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 273‑266 g/km)* rappresenta un nuovo tipo di lusso nel segmento dei SUV. Questo modello amplia l’offerta del marchio Mercedes-Maybach, unendo il tipo di carrozzeria e la piattaforma tecnica di GLS con l’eleganza di una berlina top di gamma. L’abitacolo è spazioso, allestito con materiali raffinati e molto ben isolato acusticamente. Al suo interno ci si sente avvolti da una sensazione di benessere in grande stile. Dalla piacevole posizione rialzata dei loro sedili, i passeggeri possono decidere quanto vogliono ammirare del paesaggio circostante, azionando con il comando elettrico le tendine avvolgibili parasole dei finestrini laterali posteriori. Le sospensioni pneumatiche AIRMATIC di serie o l’assetto completamente attivo con E-ACTIVE BODY CONTROL, disponibile a richiesta, tengono a debita distanza le irregolarità del piano stradale. Per la prima volta esiste un programma di marcia Maybach, che rende il viaggio ancora più confortevole per chi siede nel vano posteriore. Anche salire e scendere dall’auto è comodissimo: quando si aprono le porte, l’auto si abbassa leggermente e sul lato di salita o di discesa fuoriesce, rapido e silenzioso, un predellino di accesso illuminato. Le pedane sono in alluminio anodizzato. Il motore V8 da quattro litri di cilindrata, 410 kW (558 CV) di potenza e 730 Nm di coppia è una variante sviluppata in esclusiva per Maybach e spinge il SUV con vigore e delicatezza. Il motore è abbinato al sistema EQ Boost a 48 volt. Mercedes-Maybach GLS 600 4MATIC uscirà sul mercato nella seconda metà del 2020.

La Stella Mercedes-Benz troneggia come di consueto sul cofano motore, mentre i sottili listelli cromati della mascherina del radiatore Maybach ricordano le righe verticali di un tessuto gessato. L’eleganza della silhouette è accentuata dai dettagli cromati intorno ai finestrini laterali e dagli inserti cromati nei sottoporta. I cerchi da 22 o 23 pollici sono stati progettati in esclusiva per il modello e riprendono, nel formato da 23 pollici, il motivo gessato. L’identità Mercedes-Maybach è sottolineata dalle mascherine dei terminali di scarico, che sono tagliate al centro da un listello trasversale, e dal logo del marchio posizionato in diversi punti dell’auto, tra cui il secondo montante posteriore. Una particolarità unica del modello Maybach è la verniciatura bicolore, disponibile in otto eleganti combinazioni cromatiche. Mercedes-Maybach GLS cattura lo sguardo anche con i predellini di accesso estraibili elettricamente, con cui si sale e si scende dai sedili rialzati in modo comodo e sicuro. L’effetto scenico è garantito, anche grazie alle pedane in alluminio anodizzato solcate da lamelle in gomma nera. Le pedane si illuminano di notte e sono particolarmente ampie in corrispondenza delle porte posteriori. Da chiusi i predellini di accesso scompaiono nel rivestimento dei longheroni. Quando si apre una delle porte posteriori, su quel lato il predellino fuoriesce automaticamente in un secondo circa. L’impostazione di fabbrica può essere modificata con il menu specifico del sistema di intrattenimento multimediale MBUX. Per non compromettere l’abitabilità nel vano posteriore, Mercedes-Maybach GLS è disponibile solo con due file di sedili.

Per ulteriori informazioni conviene iscriversi alla nostra newsletter.

* I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 sono provvisori; essi sono stati rilevati dal Servizio tecnico per la procedura di certificazione secondo la procedura di prova WLTP e sono stati correlati ai valori NEDC. L’omologazione del tipo CE e il certificato di conformità con i valori ufficiali non sono ancora disponibili. Sono possibili differenze tra questi dati e quelli ufficiali.